Comune di Giaveno

I SERVIZI NEL COMUNE DI GIAVENO

Per la raccolta rifiuti il Comune di Giaveno è diviso in quattro zone: Verde (Buffa, Selvaggio, Villanova), Arancio (Maddalena, Profonda, Pontepietra, Ruata Sangone, via Coazze, via Viassa, via Col del Vento), Rosa (Villa, Sala, Colpastore, Dalmassi, Colletta, confini: via Sacra San Michele, via M. Guglielmino, via Can. Pio Rolla, S.P. 193 inclusi) e Bianca (centro storico).

RACCOLTA DIFFERENZIATA

La raccolta degli imballaggi in plastica e di vetro e lattine è stradale, mentre quella delle altre frazioni è porta a porta: carta e cartone con frequenza quindicinale, organico con frequenza bisettimanale e indifferenziato con frequenza settimanale.

CALENDARIO SETTIMANALE DELLE RACCOLTE
Giornozona verdezona rosazona biancazona arancio
Lunedìcarta*indifferenziato
carta*
Martedìorganicoindifferenziato
organico
Mercoledìorganicoorganico
Giovedìcarta*carta*
Venerdìindifferenziato
organico
organico
Sabatoindifferenziato
organico
organico
* la carta viene raccolta ogni due settimane

Note

  • I contenitori del porta a porta, in comodato d’uso, devono essere esposti a bordo strada la sera precedente il giorno di raccolta (non prima delle ore 20) o la mattina entro le ore 6.00. A raccolta avvenuta devono essere ritirati nelle aree private.

ECOCENTRO

AVVISO: A partire dal 1° gennaio 2024 l'ecocentro verrà gestito da Cidiu spa. L'ecocentro resterà chiuso il 2 gennaio, al fine di agevolare il passaggio di consegne, e nella giornata festiva di sabato 6 gennaio. A partire dal 3 gennaio verranno applicati i nuovi orari di apertura indicati nella tabella di seguito riportata.

L'ecocentro è il luogo in cui conferire quei rifiuti che, per tipologia o per dimensioni, non possono essere messi nei contenitori domiciliari e stradali. L'ecocentro comunale di Giaveno si trova in piazza Don Renato Calzolari (pressi cimitero) e serve anche gli utenti di Valgioie e di Coazze.

Rifiuti conferibili
Batterie ed accumulatori al piombo, bombolette spray, carta e cartone, imballaggi in plastica, macerie e altri inerti, ingombranti, lastre radiografiche, legno, farmaci, metalli, oli minerali, oli vegetali, pile esaurite, pneumatici, RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche), toner, sfalci e potature, vernici, vetro e lattine.

Modalità di accesso
Se in possesso, utilizzare la tessera rilasciata dal Comune negli anni precedenti, diversamente:

Residenti: documento di identità da cui risulti la residenza nei comuni di Giaveno, Valgioie e Coazze.
Non residenti (proprietari seconde case): bolletta TARI
Utenze non domestiche: bolletta TARI o visura camerale da risulti la presenza di un'unità locale nel territorio comunale
Trasportatori delegati da privati cittadini: delega scritta del privato cittadino firmata in originale, datata e corredata di fotocopia del documento di identità del delegante. La delega viene ritirata dopo il conferimento (occorre farne una nuova ogni volta).

Orari di apertura dal 3/1/2024

Giorni e orari di apertura
GiornoOrario di apertura
Lunedì13 - 17:45
Martedì7:15 - 12
Mercoledì13 - 17:45
Giovedì13 - 17:45
Venerdì7:15 - 12
Sabato7:15 - 12
Domenicachiuso
L'ecocentro resta chiuso nei giorni festivi.

RACCOLTA INGOMBRANTI

Per la raccolta degli ingombranti è possibile usufruire di un servizio di ritiro a domicilio (livello strada) da prenotare con il Numero Verde Cidiu 800-011651 o numeroverde@cidiu.it

La frequenza del servizio è quindicinale con ritiri in area urbana tutto l'anno, mentre nelle borgate il servizio verrà erogato solo nel periodo aprile-ottobre. Per maggiori informazioni su limiti di pezzi e tipologia, modalità esposizione e esclusioni consultare la pagina Raccolta ingombranti.

Il servizio è dedicato alle utenze domestiche per ingombranti e RAEE e per le utenze non domestiche esclusivamente per gli ingombranti non pericolosi.

In alternativa, i rifiuti ingombranti dovranno essere portati all’ecocentro di piazzale Don Renato Calzolari.

RACCOLTA SFALCI E POTATURE

Per smaltire sfalci e potature è possibile:

  • conferirli direttamente presso l’ecocentro di piazza Don Renato Calzolari.
  • effettuare il compostaggio domestico, per cui è prevista anche una riduzione della tariffa.
  • sottoscrivere un abbonamento nella formula completa o ridotta.

ABBONAMENTO SFALCI

Condizioni generali e modalità disdetta del servizio

Rinnovo abbonamento per l'anno 2024 - Entro il mese di novembre Cidiu invierà agli abbonati, per conto dell'Amministrazione Comunale, la lettera informativa con i dettagli per il rinnovo. Nel caso di mancata ricezione contattare il Numero Verde.

Sottoscrizione nuovo abbonamento - compilare il modulo di adesione al servizio e provvedere al pagamento secondo le indicazioni contenute nello stesso.
Per procedere all'attivazione del servizio, il modulo e la ricevuta di pagamento devono essere inviati all'email sfalci@cidiu.it o al fax 011-4028248

Calendari raccolta sfalci 2024
Calendario sfalci abbonamento intero - 2024
Calendario sfalci abbonamento ridotto - 2024

RACCOLTA ABITI E TESSILI

La raccolta degli abiti usati avviene attraverso appositi contenitori stradali, dove possono essere immessi: abiti e accessori (borse, scarpe appaiate e non rotte, sciarpe), biancheria, coperte, tende. Non devono essere inseriti abiti e tessuti sporchi o usurati e materiali diversi dai tessili.

Maggiori informazioni sulla raccolta dei tessili nella pagina dedicata.

È inoltre attivo un servizio di raccolta indumenti a domicilio su chiamata dedicato a casi specifici. Maggiori informazioni: raccolta indumenti a domicilio su chiamata