Certificazioni

Certificazioni di qualità

Logo certificazione 9001:2015   Logo certificazione 14001:2015   Logo certificazione 14001:2015    Logo certificazione 37001:2016

Dal 2004 è certificata con il sistema UNI EN ISO 9001, in grado di attestare l'effettiva rispondenza dei servizi offerti agli standard europei e mondiali.
Dal 2015 è certificata con il sistema UNI EN ISO 14001, la norma più utilizzata a livello internazionale per la realizzazione di un Sistema di Gestione Ambientale. Il rispetto dei requisiti previsti dalla norma permette ad un'organizzazione di gestire il proprio rischio ambientale, ridurre i costi e risparmiare risorse.
La certificazione che attesta l'applicazione volontaria di un adeguato controllo riguardo alla sicurezza e la salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro è stata inizialmente conseguita nel 2018 con il sistema BS OHSAS 18001, sostituito da dicembre 2020 dal sistema UNI EN ISO 45001.
Nel corso del 2021 è stato avviato e concluso il percorso per l’ottenimento della Certificazione UNI ISO 37001:2016 “ Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione”. La norma volontaria UNI ISO 37001 si affianca ed ottimizza quanto previsto dalla L. 190/2012 stabilendo dei requisiti per pianificare, attuare e mantenere un sistema di gestione e controllo dei rischi di corruzione secondo un approccio che si articola in diverse fasi: analisi e valutazione dei rischi di corruzione, programmazione e attuazione di misure e controlli anti corruzione, sorveglianza della loro applicazione e riesame periodico sull’efficacia e adeguatezza del sistema, in ottica di miglioramento continuo.

Altre certificazioni

Rating di legalità
Il rating di legalità viene riconosciuto dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) alle imprese che ne fanno richiesta e che rispettano principi di comportamento etico in ambito aziendale.
È un indicatore sintetico attribuito con un punteggio compreso tra un minimo di una e un massimo di tre stellette.
Rating di legalità

Rating finanziario
Il rating è un giudizio sulla solvibilità, cioè la capacità di ripagare i debiti, di un’azienda attribuito da un’agenzia di rating.
Il rating A3.1, riconosciuto a Cidiu spa, rappresenta il sesto livello su tredici nella scala di rischio di Cerved (scala che parte da A1.1 che indica il minor rischio di insolvenza) e colloca Cidiu spa quale “azienda con fondamentali solidi e una buona capacità di far fronte agli impegni finanziari. Il rischio di credito è basso“.
Rating finanziario